Cosa sono e a cosa servono le Face Mist?

Da qualche anno ormai si sente parlare sempre più delle Face Mist: prodotti di bellezza pratici e versatili che sono andati pian piano a sostituire le acque termali, i tonici e gli idrolati, con formule più interessanti e innovative.

Ma siamo sicuri di sapere di che cosa si tratta, in modo da poterne apprezzarne al meglio le potenzialità? Parliamone insieme!

Partiamo dal nome: “mist” è una parola inglese che significa nebbia e va a richiamare il formato spray di questi elisir di bellezza liquidi, nati proprio per essere (letteralmente) nebulizzati sul viso, idratando e rinfrescando la pelle con un semplice gesto.

In base agli attivi presenti nelle formulazioni possono avere funzioni diverse ed essere indicati per diversi tipi di pelle: vi abbiamo già parlato nel dettaglio del nostro Herbal Toner alle 11 erbe (idratante, riequilibrante e rinfrescante per pelli da normali a grasse) e del nostro concentrato di rosa damascena, meglio conosciuto come Rose Facial Spritz (idratante e calmante per tutti i tipi di pelle, adatto in particolare alle più secche e sensibili). Per approfondire leggete qui.

In generale, sono prodotti che nascono per dare una carica d’idratazione extra e che possono rivelarsi preziosi alleati di bellezza in più di un’occasione, rispondendo ai bisogni più disparati della nostra pelle. Sono particolarmente apprezzati per il formato e, soprattutto con l’arrivo della bella stagione, per la freschezza di rugiada della texture e il profumo, erboso e fiorito, che li caratterizza.

Come si usano?
Nebulizzate l’Herbal Toner o il Rose Facial Spritz sulla pelle detersa, picchiettando con delicatezza per favorirne l’assorbimento.

A cosa servono?
Potete usare l’Herbal Toner e il Rose Facial Spritz in mille modi:

  • Al mattino appena sveglie, per una sferzata di energia e per contrastare il gonfiore o i segni della stanchezza!
  • Al posto del tonico (dopo la detersione e prima della crema), per rendere la pelle più ricettiva ai trattamenti successivi.
  • Prima dell’applicazione dei sieri oleosi, per favorire e facilitare l’assorbimento del prodotto.
  • Per preparare la pelle al make up oppure per fissarlo al meglio – contrastando l’effetto polveroso e prolungandone la tenuta.
  • In ogni momento della giornata, per rinfrescare e reidratare il viso: teneteli a portata di mano in ufficio o in viaggio, e in tutti i luoghi in cui la pelle può facilmente seccarsi.
  • Dopo un bagno al mare o in piscina, per ripristinare il giusto livello d’idratazione e contrastare gli effetti negativi di sale e cloro sulla pelle!

Insomma… si tratta di jolly veri e propri nella skincare routine quotidiana, di cui certamente apprezzerete gli effetti benefici e immediati sulla pelle!