Combattere i radicali liberi con l’alimentazione: i consigli della nostra nutrizionista

Abbiamo già parlato qui degli ingredienti antiossidanti nei cosmetici. Quali sono invece i cibi antiossidanti di cui dovremmo fare il pieno?

Risponde la nostra nutrizionista Rossella Rizzitelli:
Gli alimenti che contengono più molecole antiossidanti sono senza dubbio le spezie e le erbe aromatiche.

La cannella, nello specifico, è tra le spezie più ricche – e può essere usata per insaporire i dolci o la frutta. Nella lista spicca anche la curcuma, le cui rinomate proprietà antiossidanti possono essere potenziate se abbinata al pepe nero. Ci sono poi la noce moscata e le bacche di vaniglia.
Naturalmente con il solo utilizzo delle spezie difficilmente riusciremo a raggiungere il quantitativo giornaliero consigliato di antiossidanti, ma è bene utilizzarle costantemente e ad ogni pasto, per un effetto cumulativo benefico.

Tra le erbe aromatiche vi segnaliamo origano, rosmarino, timo, salvia e basilico.

Tra la frutta secca, in modo particolare le noci pecan. Per quanto riguarda la frutta fresca: frutti di bosco, melagrana, mele, ciliegie e fichi. Mentre tra le verdure, i carciofi, i broccoli e i cavoli.

Ma ecco un’ottima notizia per voi: anche il cacao amaro – e quindi il cioccolato fondente – sono ricchissimi di antiossidanti! Consumateli in ogni caso con la dovuta cautela.

Vi lasciamo tre ricette di bellezza antiossidanti perfette per soddisfare tutti i gusti:

1. SMOOTHIE DI FRUTTA (ingredienti per una persona)
60 g di fragole
60 g di more
100 ml di latte di mandorla o yogurt bianco

Versate nel frullatore il latte vegetale o lo yogurt. Tagliate la frutta a pezzetti; aggiungetela e frullate per qualche minuto. Se lo smoothie risulta troppo liquido aggiungete mezza banana tagliata a pezzi per rendere il tutto più cremoso. Infine aromatizzate con granella di cocco!

Extra tip: d’estate potete aggiungere qualche cubetto di ghiaccio per un effetto fresco e dissetante!


2. PER I PIÙ I GOLOSI… SMOOTHIE AL CIOCCOLATO 
(ingredienti per una persona)
Un cucchiaino di cacao amaro
1/2 banana
1 tazzina di caffè amaro freddo
100 ml di latte di mandorle o d’avena
20 g di fiocchi d’avena

Versate tutti gli ingredienti in un frullatore e frullate per 2 minuti. Aromatizzate con cannella!


3. INSALATONA FRESCA PER UN PRANZO VELOCE E GUSTOSO
Step 1: scegli l’insalata – puoi sbizzarrirti tra le indivie (le più croccanti), le lattughe (le più tenere) e le cicorie (le più amare).
Step2: aggiungi le verdure croccanti (la croccantezza dà sazietà e rende l’insalata più gustosa) – via libera dunque a rapanelli, sedano, cetriolo, carote.
Step3: colora il piatto – mescolare verdure di diversi colori ci garantisce un elevato apporto di antiossidanti! Colora l’insalatona con pomodori, peperoni gialli, rossi o verdi, cipolla rossa, barbabietole…
Step4: aggiungi le proteine – per completare il piatto non possono mancare le proteine. Scegli quindi tra i legumi, uova, pollo, tonno o salmone.
Step5: aggiungi i grassi buoni– anche i grassi non devono mai mancare in un piatto unico! Aggiungi olio extra vergine d’oliva oppure frutta secca.

Extra tip: per insaporire ancora di più puoi aggiungere succo di limone o spezie ricche di antiossidanti come il pepe nero. Se ami l’abbinamento frutta-verdura puoi aggiungere frutta fresca come arance, mele o ananas.

Una raccomandazione: preferite sempre frutta e verdura di stagione!
Se volete sapere quali sono le verdure da consumare nei mesi di aprile e maggio, ecco qui una piccola lista da consultare:

Arance
Pompelmi
Pere
Fragole
Limoni
Ciliegie
Nespole

Cipolle
Carciofi
Insalate
Rapanelli
Asparagi
Cavolo, cavolfiore
Piselli
Finocchi
Carote
Rucola
Radicchio
Patate

    Dott.ssa Rossella Rizzitelli - Biologa Nutrizionista